La videotassa Sgarbi

Marco Seminerio nel suo blog Phastidio.it ha centrato il punto in modo perfetto:

“con la precoce dipartita dal video di Vittorio Sgarbi, uno dei maggiori bluff della storia mediatica italiana, fermato dopo solo una puntata ma con un bel sunk cost di 1,5 milioni di euro. Non c’è nulla da dire, questa destra in televisione è una tassa, l’ennesima, che si abbatte sulle tasche degli italiani.”

La RAI è sempre stata un ufficio di collocamento per gli amici dei politici del governo di turno, questo lo sapevamo. Ma la piega degli ultimi anni è veramente preoccupante: nonostante ascolti di infimo livello, per esempio, Ferrara continua a stare in sella e Sgarbi trombato alla prima serata si beccherà comunque i suoi 1.5 milioni di euro di compenso. D’altra parte a sinistra personaggi di parte come Santoro o Fazio si prendono milioni di euro di stipendio. La RAI va avanti grazie alla tassazione coatta dei cittadini e altro non è che un palco di propaganda per tutti i partiti che salgono al governo di volta in volta. In questo contesto è giusto, come fa Mario, definire i salari di Ferrara e di Sgarbi come tasse pagate da tutti i cittadini. Le ennesime tasse prelevate dai nostri stipendi: le videotasse.

Non solo: in questi giorni noto che tutti si stracciano le vesti per il fatto che Berlusconi sia comparso a reti unificate e definiscono questo un atto illegale. Certo è illegale (anche se la categoria dell’illegalità associata a chi fa le leggi fa un po’ ridere) ma che cosa succederà? Niente di penalmente rilevante per le parte in causa, ovvero presidente del Consiglio e direttore della RAI. Infatti, lo Stato multerà se stesso con milioni di euro che verranno pagati dallo stesso Stato, cioè da tutti noi. 

Ogni volta quindi che la RAI compie qualcosa di illegale per ingraziarsi i politici di turno non fa altro che tassare i propri utenti. Minzolini è di fatto un’altra videotassa che ricade su tutti perché grazie ai suoi servizi di parte compie atti multabili dallo Stato.

*adoro quando lo stato multa o tassa se stesso. Come se un dio compisse un peccato e si autopunisse.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in libertarismo, parassitismo, smash the system e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a La videotassa Sgarbi

  1. Vincenzo ha detto:

    Ecco che fanno alla Rai con la carta di credito aziendale (caricata dai contribuenti)

    http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/05/12/minzolini-indagato-per-le-spesecon-la-carta-di-credito-aziendale/110717/

  2. Kirbmarc ha detto:

    Senza contare le tasse solo per il possesso di un apparecchio televisivo. E presto anche solo di un laptop da cui è possibile vedere programmi in streaming.

    Mi meraviglio che non tassino anche l’aria.

  3. Cachorro Quente ha detto:

    Bè, penso che Santoro e Fazio (possano piacere o meno) ci sarebbero anche in una TV privata, e verrebbero comunque pagati tanto, perchè hanno un grande bacino di pubblico. Vabbè, forse se ci fosse più concorrenza sarebbero soppiantati da qualcosa di meglio (o di peggio, a seconda di come la vedi) ma il concetto è quello. Credo che per trovare dei contro-esempi di sinistra (rispetto a Ferrara e Sgarbi) dovresti cercare in vaste sacche di programmazione di RaiTre, ma non so aiutarti di più perchè praticamente non accendo un televisore da quando c’è il digitale terrestre (non ho messo il decoder al vecchio apparecchio che avevo in casa) e prima guardavo la TV tipo due volte al mese.

  4. astrolabio ha detto:

    kirbmarc, l’aria sarebbe più logica, qui tassano l’etere, che neanche esiste. 🙂

  5. fabristol ha detto:

    Come volevasi dimostrare:

    http://www.repubblica.it/politica/2011/05/23/news/montezemolo_critico-16654744/?ref=HREA-1

    Lo Stato ha appena tassato se stesso, di conseguenza tutti voi siete stati tassati a causa dell’atto illegale di Berlusconi.

  6. gulliver_nemo ha detto:

    Nun me toccate Sgarbi e Ferrara che divento ‘na berva! 😉 Sgarbi è stato censurato preventivamente e poi attirato in un trappolone e cancellato. Parliamo di quanto guadagnano Sant’Oro, Fazio, Saviano, Floris, Dandini, Annunziata, Berlinguer ecc…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...