Lasciare il Titanic mentre affonda

Anni fa mi sarei accodato al pensiero comune del “ma guarda questi inglesi!”, “sempre a voler fare le cose in modo differente!”. Anni fa appunto. Questo fa di me un antieuropeo? Io che fino a qualche anno fa mi consideravo europeista convinto? Piano ragazzi, piano. Si, sono contro questa UE, contro l’unione fiscale, contro i bailout, contro l’asse franco-tedesco ecc. Ma continuo a pensare che l’UE sarebbe potuta essere una cosa grandiosa per il futuro del continente. Una UE però confederata su modello svizzero magari e non necessariamente con una moneta comune. Il tipo di valuta non è necessaria per il mercato comune e libero da dogane e protezionismi.
Perché Cameron ha fatto questa scelta? Per due ragioni fondamentali che i continentali non potranno mai capire: piu del 50% delle transazioni finanziarie in Europa passano per Londra. Che interesse avrebbe il Regno Unito a dare il controllo fiscale di queste rendite all’UE? E in secondo luogo l’altro giorno gli altri stati si sono donati a Sarkozy-Merkel, hanno perso la loro sovranità nelle mani di un pazzo esagitato e narciso e di una Lady di ferro che ha a cuore solo le sorti del proprio paese a discapito di tutti gli altri che sfrutta solo per poter vendere di piu i propri prodotti. Oggi la Merkel vi chiederà il controllo delle vostre finanze o della tassazione, il giorno dopo il sistema pensionistico, poi quello della difesa. Abbiamo combattuto due guerre mondiali per evitare che un singola nazione avesse il controllo del continente e abbiamo costruito l’UE anche (ma non solo) per evitare che un altro paese come l’URSS la invadesse.
So che ci saranno ripercussioni per il Regno Unito a breve termine dal punto di vista economico ma nel lungo termine sarà la scelta migliore, come sempre hanno fatto i britannici.

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in libertarismo. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Lasciare il Titanic mentre affonda

  1. lector ha detto:

    Ciao Fabri. Questo è un O.T.
    Vorrei caldamente raccomandarti una lettura, se già non la conosci:
    “L’unico e la sua proprietà” di Max Stirner. Un libro vecchio di 200 anni, ma oggi quanto mai attualissimo. Un libro contro il quale Marx ed Engels si scagliarono ferocemente , spendendo centinaia di pagine della loro “L’ideologia tedesca”, tanto era sconvolgente rispetto ai luoghi comuni, tanto di destra, che di centro e di sinistra. Un libro che tutti – ma proprio tutti – hanno preferito relegare nel dimenticatoio, perché demolitore rispetto ai miti e alle ideologie dominanti che reggono le nostre società.
    Qualora tu l’avessi già letto, mi piacerebbe proprio sapere cosa ne pensi.

  2. fabristol ha detto:

    Conosco Stirner e il libro ma non l’ho mai letto. Ce l’ho nella mia wishlist di Amazon ma ora che me ne hai parlato lo comprerò di sicuro! 😉
    grazie

  3. tottino48 ha detto:

    Io vorrei dire solo 1 paio di cosette riguardo alla storia degli inglesi…inizio…:1.sono pragmatici….mi esemplifico…vi ricordate quando lindia ccol movimento di gandhi volevano l indipendenza..data si,ma hanno messo affianco e ben bene confinanti il pakistan(stessa simpatia tra noi e francesi anche peggio..)…oppure altro esempio….vi ricordate la thatcher..in realtà si dimise nonx la sfiducia,ma in seguito alla city deplosa dall ennesima bomba ira a cui lei aveva giurato guerra ..stranam poki giorni dopo fu messa da parte ..velocemente…Il punto che tu l hai capito che loro,i sopracitati inglesi, sono svegli…ma,come fai a certe persone fatti oggettivi??no,ma meglio ora che la culona merkel deciderà tutto…

  4. Guest ha detto:

    “L´Unico e la sua proprietà” di Stirner è un libro che dovrebbe sostituire i promessi sposi a scuola…

    Guest

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...