Archivio dell'autore: fabristol

Ma puoi sempre andartene via

Forse una delle cose che danno più sconforto e gettano un’ombra sinistra sulla natura umana è quando le persone comuni dicono ad un libertario: puoi sempre andartene via. Questa frase, in genere detta alla fine di una discussione accesa ci … Continua a leggere

Pubblicato in anarcocapitalismo | Contrassegnato , | 3 commenti

Sul welfare con confini aperti

Si fa un gran parlare di immigrazione in questi ultimi anni e la discussione spesso si polarizza tra chi vorrebbe chiudere i confini ancora di più e chi invece li vorrebbe più aperti. Il problema dell’immigrazione da un punto di … Continua a leggere

Pubblicato in libertarismo, Uncategorized | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

La ricchezza si crea

Da decenni veniamo quotidianamente bombardati da studi che mostrano quanto i ricchi diventino più ricchi e i poveri sempre più poveri, e su come le due cose siano collegate. Ci parlano di disuguaglianza economica e su come combatterla. Ci dicono … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

ACAB

E’ da un po’ che volevo scrivere sulla brutalità e violenza nei corpi di polizia e il caso Cucchi, appena riaperto dopo le rivelazioni di un pentito, mi hanno spinto a scriverne. Dal punto di vista libertario il poliziotto e’ … Continua a leggere

Pubblicato in anarcocapitalismo, libertarismo | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Dr Jekyll-Barack e Dr Hyde-Obama

Non ho mai avuto dubbi sulla schizofrenia delle persone che stanno al potere. D’altronde per giustificare le azioni immorali che ogni giorno compiono devono crearsi una personalità parallela. Ma quello che ha fatto Obama in poche settimane ha dell’incredibile. 1) … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

La Chiesa cattolica come parte integrante della macchina statale

Il rapporto tra Chiesa Cattolica e potere politico è sempre stato molto intimo fin dalla sua costituzione come religione ufficiale dell’Impero sotto Costantino. Quindi non stupisce di certo il fatto che la Chiesa abbia sempre appoggiato partiti e governi che … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 7 commenti

La casta e la religione di stato

La dimostrazione del fatto che lo Stato sia una religione e i suoi ministri siano dei preti è il fatto che quando muore uno di loro, anche se dicono che non era “dei loro”, sono tutti a fare l’onore delle … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

La nuova Repubblica Presidenziale d’Italia (con Re e Giunta)

In soli 16 mesi Napolitano – il primo monarca dopo il referendum sulla monarchia del 1946- ha eliminato il Primo Ministro Berlusconi – con l’aiutino della Merkel e del nuovo indice di affidabilità, lo spread-, ha eletto Mario Monti come … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Il dilemma della tassazione come furto

Uno dei capisaldi della teoria libertaria è l’equivalenza tra tassa e furto. Se prendere i soldi senza consenso è furto tra due persone infatti, non si capisce perché una persona che rappresenta un governo non dovrebbe essere considerata alla stregua … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Un Parlamento senza governo

Interessante questa prospettiva: 7. E non si possono proporre leggi e votarle in Parlamento, tema per tema, senza un governo? Si può proporle, anche al primo giorno di insediamento: è il Parlamento che propone le leggi e le approva, e … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 4 commenti